Mondiale WEC: penultimo atto a Shanghai in Cina

Penultimo atto del mondiale endurance presente questo fine settimana sul tracciato moderno di Shanghai con la lotta serratissima fra le Gran Turismo sia nella classe Pro che in quella Am. Tra i professioni comanda la F488 numero 51 di Alessandro Pierguidi e James Calado che si presentano in terra cinese con sedici punti di vantaggio nei riguardi della Porsche numero 91 quando in palio ci sono ancora 52 punti da assegnare fra Shanghai e Bahrein che assegnera' presumibilmente il titolo WEC. Nella classe LMGTE Am, lotta a tre per la vittoria finale con la rossa del team Clearwater Racing al comando con 149 punti ,tallonata a quota 147 dal team Demsey Proton Racing ed a quota 146 dal team Aston Martin Racing, tre equipaggi che hanno dimostrato grande equilibrio nelle sette prove disputate, con la rossa abile a prendersi il bottino pieno nella 24 ore di Le Mans. Con la sesta prova andata in scena a Savignano sul Panaro si è conclusa la 12ª stagione del monomarca nazionale Trofeo Enduro Ktm dove oltre al domino dei piloti è arrivato anche quello di squadra e quello della miglior gara del 2017. Infatti ad organizzare questa ultima prova, tra enduro e motocross, è stato il moto club Migliori che ha realizzato un percorso con tanto di prova speciale in fetucciato all'interno del crossodromo savignanese XPark e una linea sui colli adiacenti ottenendo i complimenti da piloti e dallo staff orange nazionale. Mattia e Marco Roncaglia, oltre ad imporsi anche in questa prova, sono stati la rivelazione dell'anno in questa specialità per loro al debutto. Un successo arrivato anche grazie al sostegno della squadra modenese MR Motosport guidata da Remo Pini che ancora una volta ha trionfato portando a 6 su 6 i successi stagionali di squadra. Oltre ai già citati successi di Mattia Roncaglia nell'assoluta e nella E2 anche il 3° di Giancarlo Lenzotti, mentre Marco Roncaglia si è imposto nella E3 così come Andrea Rastrelli nella Veteran dove al 2° è giunto Marco Gorrieri, portacolori team Collina Motori. Altri piazzamenti sono arrivati da Ilario Ricci, Collina Motori, 2° nella classe E1 4Tempi, seguito al 8° da Daniele Galletti moto club Motopantegane, mentre alla sua prima gara di Trofeo è stato4° tra le fila della E1 Alessandro Rossi ( moto club Il Monte), e a concludere anche il 5° posto di Matteo Drusiani, di nuovo in gara, nella E00. Premiazioni a Milano il 9 novembre. (c.f.)