Castelfranco, vende profumi falsi: preso

CASTELFRANCOAmmonta a circa mille euro il valore della merce contraffatta sequestrata dalla Polizia Municipale di Castelfranco. Grazie a dei pattugliamenti in borghese, gli agenti hanno infatti scoperto le attività di un venditore abusivo di profumi di marca contraffatti, che era solito muoversi a piedi tra le bancarelle del mercato settimanale. L'operazione, che rientra nell'ambito della tutela del consumatore e della prevenzione delle frodi nell'esercizio del commercio, è la seconda che viene portata a termine nel giro di pochi mesi. Lo scorso febbraio, infatti, grazie alla segnalazione di alcuni cittadini venne sanzionato un commerciante di origini pakistane che vendeva al pubblico articoli di carnevale come parrucche, cappelli, maschere e gadget vari, privi però della prescritta marcatura CE. Questa volta ad essere colto in flagrante da alcuni agenti specializzati in materia di polizia commerciale è stato un 47enne nativo della provincia di Napoli, E.S., adesso denunciato all'Autorità Giudiziaria.«Questa operazione conferma ancora una volta la bontà dei controlli in borghese - afferma il Comandante della Polizia Municipale di Castelfranco Emilia Cesare Augusto Dinapoli -. Sono compiaciuto per il lavoro svolto dai nostri operatori che ha portato ad un risultato concreto nell'interesse della comunità ed in particolare dei tanti commercianti che svolgono la loro attività nel pieno rispetto delle regole». (s.d.)