Musica Jazz, comincia una grande stagione di concerti e incontri

MODENADopo il successo della sessione estivam che ha soddisfatto il pubblico degli appassionati del jazz della nostra provincia (ma non solo), l'associazione Amici del Jazz ripropone il Modena Jazz Festival con conferme e novità. Le conferme vengono dalla collaborazione con il Bologna Jazz Festival, con due concerti. Il primo al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia il 4 novembre con la tromba di Franco Ambrosetti, affiancato dalla Italian Gang, ovvero Dado Moroni al pianoforte, Gianluca Ambrosetti ai sassofoni, Enzo Pietropaoli al contrabbasso ed Enzo Zirilli alla batteria. Il secondo l'11 novembre nella nuova sede dello Smallet Jazz Club, presso la Bocciofila di Viale Verdi a Modena (prenotazioni al 338/8635638) con l'ensemble Smalls Live All Star, capitanato da Spike Wilner.La novità è nella sede dello Smallet Jazz Club, quest'anno presso il ristorante della Bocciofila di viale Verdi 101, a Modena, dove gli appassionati potranno passare una serata tra cibo e musica. Il programma prevede anche un workshop nei giorni 10 e 11 ottobre con il pianista cubano Manuel Valera e il batterista EJ Strickland presso l'Accademia di Musica Moderna. Il laboratorio di musica d'insieme, non sarà solo dedicato al jazz, ma darà spazio al latin, alla fusion al blues e al pop ed sarà aperto a tutti gli strumentisti e cantanti. Sarà proprio Manuel Valera, mercoledì 11 ottobre (prima di proseguire il proprio tour europeo al Blue Note di Milano), ad inaugurare la stagione autunnale della associazione Amici del Jazz a Modena.Nato e cresciuto a Cuba, il pianista e compositore Manuel Valera vive attualmente a New York, dove occupa un ruolo di grande considerazione nella scena jazz contemporanea. Giovedì 26 ottobre, alle 21, toccherà al gruppo Young Jazz Soul Food Quartet con Davide Raisi (chitarra), Frank Piccinini (piano), Francesco Zaccanti (contrabbasso), Riccardo Crocetti (batteria). Alle 22 Carlo Atti Jazz sensation con Carlo Atti (sax tenore), Stefano Calzolari (piano), Andrea Burani (batteria). Sabato 11 novembre, in collaborazione con Il Bologna Jazz Festival, alle 21.30, Smalls Live All Star. I musicisti: Ryan Kisor (tromba), Joel Frahm (sax), Spike Wilner (piano), Tyler Mitchel (basso), Anthony Pinciotti (batteria). Giovedì 21 dicembre concerto degli auguri con il trio di Johnny O' Neal (in foto): Johnny O' Neal (piano e voce), Luke Sellick (contrabasso), Charles Goold (batteria). Appuntamento a Castelfranco il 4/11 (Teatro Dadà), alle 21.15, con Franco Ambrosetti & Italian Gang, in collaborazione con il Bologna Jazz Festival. Costo del biglietto d'ingresso intero è 12 euro, ridotto 10.