Assicoop Modena&Ferrara a 20,8 milioni

Presso il Palazzo Ducale di Modena, sede dell'Accademia Militare, si è il 7° Meeting di Assicoop Modena&Ferrara - aderente a Legacoop Estense - per presentare i risultati dell'esercizio 2016, che confermano una leadership sul territorio conquistata nel tempo: «In un mercato sempre più competitivo, e in un contesto territoriale tormentato dagli effetti della crisi - dichiara Milo Pacchioni, presidente di Assicoop Modena&Ferrara - abbiamo centrato tutti gli obiettivi commerciali e fatto segnare ottimi risultati economici, a testimonianza dell'impegno e della capacità espressa da tutte le persone dell'azienda». Il bilancio consuntivo 2016 di Assicoop Modena&Ferrara vede infatti ricavi per 20 milioni e 800mila euro, superiori al budget per 865mila euro, un margine aziendale di 3 milioni e 203mila euro, pari al 15,95% dei ricavi. Al netto della rivalsa e delle gestioni finanziaria ed extracaratteristica, e nonostante i prudenziali accantonamenti effettuati, il risultato ante imposte è stato di oltre 3 milioni e 51 mila euro, in miglioramento di 577mila euro rispetto al budget. Il risultato netto d'esercizio è di 1 milione 901 mila euroQuesti i numeri di Assicoop Modena&Ferrara: 250 persone, 65 sportelli, 10 filiali di Unipol Banca di cui 9 integrate, circa 213 mila contratti in portafoglio e oltre 103mila clienti. Oggi nel mercato assicurativo italiano, sempre meno frammentato, Assicoop Modena&Ferrara detiene mediamente nelle due province una quota di mercato superiore al 12% nei rami danni e di circa il 7% nei rami vita. Il lavoro, il mondo della cooperazione, dell'artigianato, del commercio, le pmi, i professionisti, le persone e le famiglie, tradizionali mercati di riferimento di Unipol Assicurazioni, sono da sempre il core business della società.