«Pensavo il bus esplodesse» Paura a rabbia a Nonantola

NONANTOLA Autobus della linea 551 proveniente da Cento e diretto a Modena in fumo, a causa del blocco dei freni, alle Casette. Venerdì, il bus si è fermato davanti a ridosso della fermata, nei pressi dell'autosalone Truppa dove sono posteggiate diverse auto a metano. «Mi hanno aiutato due agenti della polizia municipale - dice Domenico Truppa - Il loro intervento è stato risolutore e li ringrazio. Sì, ho avuto una gran paura. Ho pensato che da un momento all'altro ci sarebbe stato un'esplosione. La risposta di Tper Ferrara è stata che non sapevano quando sarebbero venuto a riprendere il bus benché a 400 metri abbiano un deposito. L'agente della municipale, con tono perentorio, ha detto loro che dava 15 minuti di tempo per ritirare il mezzo, altrimenti l'avrebbe sequestrato». (pat)