I danni salgono a dodici milioni Verso lo stato di emergenza

Oltre dodici milioni di euro di danni. È l'ultima definitiva ricognizione elaborata dalla Provincia per i danni a beni pubblici e privati dovuti all'emergenza maltempo e neve. Ed è per questo che la Provincia è pronta a chiedere il riconoscimento dello stato di emergenza alla Regione e quindi al Governo. Solo Pavullo ha avuto danni per quasi mezzo milione di euro. SERVIZIO A PAG. 29