Kurtic sempre più vicino alla Fiorentina

In attesa di novità sul fronte offensivo – al Sassuolo manca sempre un esterno – e su Cigarini – con Piazza Risorgimento che continua a tenere monitorate le possibili alternative, con in testa il genoano ed ex neroverde Cofie – il mercato del Sassuolo continua a muoversi soprattutto in uscita. Due i pezzi pregiati sul piede di partenza: Pavoletti e Kurtic. Per il centravanti livornese, in testa al lungo elenco di candidate c'è sempre il Genoa, che da tempo ha dimostrato di fare sul serio (soprattutto dopo l'infortunio a Matri) e può contare su un asse di mercato ormai consolidato col Sassuolo. Per il centrocampista sloveno, invece, in prima fila c'è sempre la Viola. Le notizie che rimbalzano da Firenze dicono che l'affare è sempre più vicino alla conclusione. Del resto, Kurtic a Sassuolo va in scadenza di contratto nel 2015 e se la società neroverde vuole fare cassa deve perfezionare la sua cessione in questa sessione di mercato altrimenti fra un anno rischia di perderlo a parametro zero. La trattativa con la Fiorentina è avviata da tempo e nei prossimi giorni è attesa l'accelerazione definitiva.