Giovani promesse corrono, grande sfida a Frassinoro

Nella tredicesima edizione della "Minicompetitiva" svoltasi a Frassinoro, le giovani promesse locali del podismo modenese l'hanno fatta da padroni affermandosi nelle varie categorie sul percorso a loro riservato di km 2,600. Soddisfazione da parte degli organizzatori, ma soprattutto dei genitori che hanno visto l'interesse dei giovani atleti ad aggiudicarsi i vari gradini del podio. Esordienti maschile: 1. Matteo Biondini (S.S. Frassinoro), 2. Antonio Tazzioli (Olimpic Lama), 3. Juane Andres Rojas (S.S. Frassinoro). Femminile: 1. Giulia Barbuiani (Atl. Fanfulla), 2. Sara Debbia (Gruppo Sportivo Rocca Formigine), 3. Michela Biondini (S.S. Frassinoro). Ragazzi: 1. Gabriele Giannotti (S.S. Frassinoro), 2. Daniel Cavalletti (Olimpic Lama), 3. Nicolò Calzolari (S.S. Frassinoro). Ragazze: 1. Anna Tazzioli (Olimpic Lama), 2. Alessia Cavalletti (S.S. Frassinoro), 3. Alessia Borri (Olimpic Lama). Cadetti: 1. Nando Medici (Belgio), 2. Samuele Fontana (S.S. Frassinoro), 3. Andrea Barbieri (Olimpic Lama). Cadette: 1. Giorgia Barbuiani (Atl. Fanfulla), 2. Jessica Bergianti (Pol. Arceto). Prossimo appuntamento per queste giovani promesse sarà a Zocca il prossimo 3 agosto. Carlo Rispoli