Partecipazione, via al piano La Tari resterà invariata

CAMPOGALLIANO Nell'ultimo consiglio comunale è stato approvato il regolamento e le tariffe 2014 della Tari (Tassa sui rifiuti per il servizio di igiene ambientale). A Campogalliano le tariffe rimangono invariate rispetto allo scorso anno. La riscossione della Tari è stata affidata a Hera. Quanto alle forme di pagamento, si possono usare domiciliazione su conto corrente, sportelli bancari o postali con bollettino prestampato. L'assemblea ha inoltre approvato all'unanimità un ordine del giorno che impegna sindaco e giunta a predisporre una bozza di regolamento degli istituti di partecipazione comunale da approvare entro dicembre. «La partecipazione alla vita pubblica - ha spiegato il sindaco Paola Guerzoni - è una delle nostre priorità, condivisa da tutte le forze politiche. Da qui alla fine dell'anno lavoreremo per predisporre un documento che disciplini, in modo anche innovativo, le svariate forme di partecipazione: istanze, petizioni, proposte di deliberazione, consultazioni popolari, compreso il referendum».