"Supertecnici", diploma e lavoro

Si sono diplomati la settimana scorsa e hanno già trovato quasi tutti un lavoro stabile i 21 "supertecnici" modenesi della meccanica formatisi con il corso per Tecnico superiore per l'innovazione di processi e prodotti meccanici. Iniziato nel novembre 2012, il corso si è concluso nei giorni scorsi con gli esami. «Modena è una delle 59 città italiane in cui sono stati avviati i corsi Its (Istituto tecnico superiore) – ricorda Ampelio Corrado Ventura, presidente dell'Its Maker, il soggetto creato per gestire il corso - Gli Its formano specialisti, mettono insieme studio e tirocinio aziendale, rappresentano un'alternativa per i giovani che, terminate le scuole secondarie di secondo grado, sono indecisi tra la ricerca di un lavoro e l'università. Il corso, durato due anni, aveva l'obiettivo di favorire la crescita della cultura tecnica tra i giovani diplomati e si è caratterizzato per un forte collegamento con il mondo del lavoro. Il 40 per cento delle 2.000 ore totali del corso, infatti, è consistito in stages presso aziende meccaniche modenesi che hanno già assunto, o stanno per farlo, i giovani che hanno contribuito a formare». Intanto cinque allievi che frequentano il primo anno del corso 2013-2015 sono partiti per Berlino per un tirocinio formativo di due mesi.