Molinari resta 14º all'Us Open Comanda il tedesco Kaymer

PINEHURST (Usa) Francesco Molinari è rimasto al quattordicesimo posto con 212 colpi (69 71 72, +2) dopo il terzo giro dell'edizione numero 114 dell'Us Open, il secondo major stagionale che si sta svolgendo sul percorso numero 2 (par 70) del Pinehurst Resort, al Village of Pinehurst nel North Carolina. Ha mantenuto il comando il tedesco Martin Kaymer con 202 colpi (65 65 72, -8) e, pure se il suo ritmo si è notevolmente ridotto rispetto all'andatura record precedente, potrà iniziare il turno conclusivo con cinque colpi di margine su Rickie Fowler e su Erik Compton (207, -3). Questi ultimi sono stati protagonisti della giornata realizzando entrambi un 67 colpi (-3), miglior score parziale e unico sotto par, rimontando dodici posizioni in un giro complicato in cui il campo ha creato problemi a tutti, tanto che solo altri cinque giocatori hanno terminato nel 70 del par. Tra costoro Dustin Johnson e lo svedese Henrik Stenson, quarti con 208 colpi (-2) e ancora con qualche piccola speranza di agganciare il leader. Non ne hanno probabilmente più Brandt Snedeker, in sesta posizione con 209 colpi (-1), Matt Kuchar, Brooks Koepka e Kevin Na, settimi con 210 colpi (par).