Architetti e prof stanno con la Di Francesco

di Stefano Luppi wMIRANDOLA La comunità scientifica legata al mondo dell'architettura e dell'insegnamento universitario, si stringe intorno al direttore regionale dei beni culturali Carla di Francesco dopo le polemiche post ricostruzione che hanno riguardato l'alto dirigente. Una decina di professori delle Università di Bologna, Ferrara, Parma e Venezia esprimono la propria solidarietà all'architetto di Francesco, secondo loro "Fatta oggetto di un pesante e assolutamente gratuito attacco personale dalle pagine nazionali di La Repubblica. Nel periodo successivo agli eventi sismici, come anche precedentemente, Carla di Francesco ha saputo mobilitare e attivare al servizio dei Beni Culturali le Università promuovendo ricerche e indagini connesse al campo di interesse del suo ufficio. Questo attraverso la sottoscrizione di convenzioni, accordi e altri strumenti utili al progredire della conoscenza scientifica finalizzata all'operatività degli uffici che da lei dipendono". E i firmatari della lettera evidenziano quali siano le qualità messe in campo da Carla di Francesco. «La struttura ministeriale con il suo dirigente ha sempre ed unicamente lavorato a favore della collettività, non ha mai evitato di farsi carico di responsabilità anche onerose, quando necessario e giustificato». Una difesa a tutto tondo che parte dalla gestione terremoto per approdare all'operatività su tutto il fronte regionale. «Un esempio - scrivono riferendosi al modus operandi della direttrice regionale - che dovrebbe fare scuola nel nostro Paese, in una Regione che, di certo anche grazie al suo impegno, deve essere annoverata tra le più attive nel settore della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale. Di fronte a tentativi di delegittimazione che paiono avere giustificazioni diverse da quelle di merito, i sottoscritti docenti ritengono di dovere dare testimonianza dell'impegno e della correttezza di cui Carla di Francesco ha sempre dato prova nelle relazioni istituzionali che ha saputo promuovere con il mondo della ricerca". Le firme sono di peso nel mondo universitario e annoverano diversi esponenti ed esperti nel mondo artistico: Ernesto Antonini, Micaela Antonucci, Marcello Balzani, Carlo Blasi, Andrea Boeri, Francesco Ceccarelli, Eva Coisson, Riccardo Dalla Negra, Roberto Di Giulio, Sara Di Resta, Francesco Doglioni, Rita Fabbri, Paolo Faccio, Riccardo Gulli, Alessandro Ippoliti, Giovanni Leoni, Danila Longo, Federica Ottoni, Marco Pretelli, Andrea Ugolini, Eugenio Vassallo. ©RIPRODUZIONE RISERVATA