Film e musica live: alla Tenda si parla d'Europa

MODENA. La nuova settimana della Tenda, all'insegna dell'integrazione europea nell'anno che l'Unione dedica ai cittadini, si apre stasera, alle 21.30, con la proiezione della pellicola "Good bye, Lenin!" (nella foto una scena) di Wolfgang Becker (Germania, 2003). L'appuntamento è a cura dell'associazione Circuito Cinema e di Il Ratto d'Europa che collabora a molti degli eventi in programma questo mese nella struttura di viale Monte Kosica (viale Molza) gestita dall'assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena. Il film è ambientato nella Germania dell'Est dell'ottobre 1989. La mamma di Alex, attivista per il progresso sociale e il miglioramento della vita nel regime socialista, entra in coma. Si risveglia otto mesi più tardi; nel frattempo è stato abbattuto il muro di Berlino e la divisione tra Germania Est e Ovest. Alex, per evitare alla madre uno shock che il cuore potrebbe non reggere, trasforma l'appartamento in cui vivono in una sorta di museo socialista in cui nulla sembra essere cambiato. Domani, alle 21, la Tenda ospita tre delle band italiane più importanti dell'underground italico.