La parrocchia di Mirandola tra storia e dramma nel libro di don Truzzi e di Bruno Andreolli

«Un volume significativo per il momento che stiamo vivendo». Così il dirigente dei Servizi alla Persona, Ziroldi, a proposito del libro "La Parrocchia di S. Maria Maggiore di Mirandola", curato da Don Carlo Truzzi e dal prof Bruno Andreolli (nella foto). «È stata una decisione lungimirante visto quanto è successo a maggio - ha dichiarato il direttore della Fondazione, Cosimo Quarta - siamo contenti della pubblicazione che si basa su fonti documentarie preziose e si avvale di una parte grafica riuscita». Il libro parla della storia della Parrocchia, del passato, ma anche del presente. Storie liete si alternano alle tragedie, fino ad arrivare agli ultimi dolorosi eventi. Grande rilevanza è stata data alle foto che immortalano gli squarci più tristi che hanno riguardato la parrocchia nel 2012. «Anche le parrocchie sono state protagoniste della nostra disavventura - ha detto il sindaco Benatti - ma ho visto il loro spirito rinsaldato da una grande voglia di ripresa». (sp)