Senza Titolo

  • 11': Catellani, che errore!L'attaccante va via in bello stile a Cosenza e arriva a tu per tu con Puggioni, ma da ottima posizione spara addosso al portiere calabrese.
  • 20': Montiel fulmina Pomini.L'arbitro concede una punizione da circa 20 metri per la Reggina: il destro del centrocampista calabrese sorprende nettamente un Pomini piuttosto incerto nell'occasione. 0-1
  • 38': Consolini suona la sveglia.Il Sassuolo sembra stordito: ci pensa Consolini a rianimarlo. L'esterno ruba palla e lascia partire un destro da fuori area che Puggioni si lascia incredibilmente scivolare dalle mani. 1-1
  • 46': Martinetti, sorpasso!Corner di De Falco, Martinetti nel cuore dell'area anticipa l'immobile difesa calabrese e di testa completa il sorpasso neroverde. 2-1
  • 65': Martinetti cala il tris.Il Sassuolo chiude virtualmente il discorso salvezza con la doppietta del centravanti che, su punizione di De Falco dalla destra, anticipa tutti di testa e batte Puggioni. 3-1
  • 69': Puma, punizione out.Magnanelli ci prova su calcio piazzato da 25 metri, ma il suo destro si spegne abbondantemente a lato.
  • 81': Viola accorcia.Il ritmo della gara è compassato per tutti ma non per Viola, che brucia la difesa neroverde e batte Pomini con un rasoterra facile facile. 3-2
  • 89': Troiano da centrocampo.La distanza è siderale, ma il centrocampista prova comunque un tiro impossibile. É l'ultimo episodio di una gara che si conclude con una 'melina" collettiva, in attesa del liberatorio triplice fischio che sancisce la salvezza del Sassuolo.