Modena, preso Cani Pasquato: ok Juve Bellucci si può fare

Dopo giorni di trattative incessanti, Fausto Pari comincia a mettere carne al fuoco. Il ds ieri ha incassato due si importanti: quello del Palermo per l'attaccante centrale Edgar Junior Cani (già a Fiumalbo) e successivamente quello della Juve per l'esterno offensivo Cristian Pasquato. Madama lo darà al Modena, ma Del Neri vorrebbe tenerlo fino al 5 per i preliminari di Europa League: in quel caso Pasquato si fermerebbe direttamente a Modena. Pari, però, cercherà di averlo oggi. Trattativa aperta col 35enne Claudio Bellucci: il giocatore chiede molto, ma se Bergodi dà l'ok si può fare.
In un Modena giovane anche la punta centrale doveva essere tale. Edgar Junior Cani (si pronuncia Ciani), albanese del 1989, è il nuovo centravanti del Modena, l'ariete centrale che mister Bergodi aveva chiesto a Fausto Pari. I tempi lunghi per arrivare a Bernacci, la prima scelta, e la scarsa convinzione sulle alternative o i loro costi elevati, hanno indotto Pari a battere la pista di Cani sulla quale si era gettato anche il Sassuolo. Ieri accordo raggiunto col giocatore e col Palermo: Cani arriva in prestito, è già a disposizione di Bergodi nel ritiro di Fiumalbo e oggi l'accordo sarà concluso ufficialmente (ieri mancava Zamparini).
Chi è Cani.Possente punta albanese, classe '89, arriva in Italia nel Pescara ad appena 18 anni in B. Resta in C1 dove segna i primi gol (3) l'anno successivo. Il grande salto al Palermo che lo fa debuttare in A (1 presenza senza gol) prima di girarlo all'Ascoli dove nella stagione 2008-9 colleziona 24 presenze realizzando 4 reti. Nella stagione scorsa va in prestito a Padova (19 presenze, 2 gol), ma a gennaio passa al Piacenza dove realizza 4 reti in tredici partite. Complessivamente ha realizzato 13 gol in 3 stagioni nei professionisti e arriva a Modena per esplodere.
Pasquato.La Juventus ieri ha assicurato a Pari che il forte esterno offensivo, rientro dal prestito alla Triestina, verrà a Modena con la formula del prestito. Ma tra il Modena e Cristian Pasquato (1989) c'è sempre di mezzo Del Neri che vorrebbe tenere in organico il giocatore fino ai preliminari di Europa League che Madama disputerà il 29 luglio o il 5 agosto al Braglia. Cristian Pasquato avrebbe l'occasione di aggregarsi subito dopo alla truppa di Bergodi, ma Pari sta cercando di convincere i dirigenti bianconeri a darlo subito, già oggi.
Claudio Bellucci.E oggi potrebbe essere anche il giorno di Claudio Bellucci. L'esperto attaccante (35 anni, ex Bologna, Samp e Livorno) ieri ha trattato, tramite il suo procuratore, col Modena. Bellucci chiede molto (cifra sui 300mila euro): Pari ha preso tempo perché prima vuole conoscere il parere di Bergodi che vedrà oggi a Fiumalbo. Se il mister dà il via libera, si può fare.
(m.c.)