Maccarone è del Palermo, la Juve vuole Gallas

ROMA.L'attaccante Massimo Maccaroneha firmato il contratto che lo legherà per tre anni al Palermo. Dopo aver sostenuto le visite mediche all'Istituto di medicina del lavoro del Policlinico della città siciliana. «Sono molto contento e fiducioso per questa nuova esaltante esperienza - ha detto Maccarone -. Altre squadre mi hanno cercato ma ho scelto il Palermo perchè ha dimostrato di volermi a tutti i costi e poi ho anche parlato con Calaiòche mi ha detto di non perdere l'occasione di vestire il rosanero e di vivere in una città meravigliosa come Palermo».
Gallaspossibile, Bonuccie Krasicsi avvicinano: questo il punto delle trattative della nuova Juventusper allestire una squadra competitiva per la stagione della rinascita. Il dg Beppe Marottaha incontrato a Torino l'agente di Gallas, il trentaduenne difensore francese in forza all' Arsenal, con cui non vuole rinnovare il contratto. Come ampiamente previsto, le parti sono distanti sull'ingaggio. Bonuccipotrebbe arrivare in cambiò della metà di Criscitoal Genoa. Si riducono le distanze anche per Krasicdel Cska. Alla fine, l'impressione è che si farà. Il romanista Brighipotrebbe passare al Genoanell'ambito di una maxi-operazione tra Romae rossoblù. Lo ha detto il procuratore del centrocampista, Vanni Puzzolo. «Abbiamo avuto segnali concreti dal Genoa, che per noi sarebbe una destinazione gradita. Matteo si potrebbe trasferire in Liguria tramite uno scambio, magari con Scullio Mesto», le parole del procuratore. Molto attivo l'asse tra la Lazioe il Cesena: ai biancocelesti piacciono l'ala argentina Schelotto(in comproprietà con l' Atalanta) e l'attaccante Giaccherini. Ai romagnoli potrebbero andare come parziale contropartita Firmani, Bonettoe il baby Mendicinodi ritorno dal prestito dal Crotone. La stessa Laziosarebbe vicina al terzino sinistro Belhadj. Il baby sloveno, l'interista Krhin, è nel mirino dell' Udinese.
Si infittisce di nomi la trattativa tra Milane Cagliariper liberare Allegrie farlo sedere sulla panchina rossonera. Anche Alberto Paloschisarebbe entrato nelle mire di Cellinoche vuole ottenere il massimo dalla cessione di mister Allegri ai rossoneri.