Preso Riccio dal Piacenza

E' Luigi Riccio, 32enne centrocampista ex Piacenza, il primo colpo di mercato del Sassuolo. Riccio seguirà il tecnico Pioli nell'avventura neroverde, lo stesso allenatore ha di fatto quasi certificato l'arrivo di Riccio. Per l'ufficialità occorrerà attendere qualche giorno: il centrocampista (lo scorso campionato 39 gettoni e 3 reti con la maglia biancorossa) è legato fino al 30 giugno dal contratto in scadenza col Piacenza, in pratica dal primo di luglio potrà essere ufficialmente del Sassuolo che comunque ha già raggiunto l'accordo. Riccio è la prima pedina del nuovo Sassuolo, ma non mancano altri movimenti, soprattutto in difesa dove occorrerà sostituire Andreolli e Bastrini (fine prestito) e forse uno tra Piccioni, Rea e Donazzan, tutti e tre operati e convalescenti. Donazzan potrebbe non essere inserito per ora nella lista dei 19 e rientrarvi eventualmente a gennaio (l'ex virgiliano resterà fuori causa parecchi mesi) e per la corsia mancina piace l'argentino Emanuel Benito Rivasdel Bari o, in alternativa, Vlado Smitquest'anno a Treviso. Sempre del Bari piace anche il centrocampista Daniele De Vezze. Partenti i tre svincolati (Erpen, Pagani e Pinzan), andranno anche Selva (Verona?), probabilmente Pensalfini (Cesena), mentre Bressan era nel mirino del Bologna, che pare però aver virato con decisione su Puggioni della Reggina. (p.s.)