Concorso creativo sull'assurdo per l'edizione Mercurdo 2009


CASTELVETRO.L'associazione Mercurdo onlus, il Comune di Castelvetro e la Provincia promuovono la terza edizione del «Concorso internazionale sull'assurdo». Il materiale dovrà presentare in maniera esauriente il lavoro proposto. Può consistere in video, testi, disegni prototipi e fotografie e deve essere presentato non oltre le 12 di venerdi 30 gennaio. Il tutto va indirizzato a «Concorso Internazionale sull'Assurdo» presso il Comune (piazza Roma 5, 41014 Castelvetro).
I creativi selezionati saranno ospiti dell'undicesima edizione di «Mercurdo, mercato dell'assurdo», previsto per il 5, 6 e 7 giugno. Saranno chiamati a realizzare la loro performance. Sono anche previsti premi in denaro: in particolare, il Premio Mercurdo consistente in 5 borse di studio più 2 premi speciali del valore di 500 euro; il Premio Scuola che prevede mille euro offerti dal Museo dell'Assurdo di Castelvetro, al migliore progetto proposto da scuole: il Premio Godot consistente in mille euro per la performance teatrale all'aperto ispirata al «teatro dell'assurdo» da parte della Fondazione Emilia Romagna Teatro.
Al concorso possono partecipare gratuitamente i creativi di qualsiasi tipo di disciplina - singoli o a gruppi - professionisti o dilettanti, qualsiasi tipo di scuola, le scuole d'arte, le scuole di teatro, le università, chiunque proponga produzioni realizzate in maniera inconsueta, bizzarra e originale, incentrate esclusivamente sul tema dell'assurdo.
La selezione sarà svolta da una giuria composta da esperti e rappresentanti coinvolti nell'organizzazione del Mercurdo.
La giuria sarà inoltre affiancata da uno staff di professionisti della Fondazione Emilia Romagna Teatro.

Antonella Tropea