Sce, brividi a Campagnola

SCIOTAIM-SCE 60-61(11-14, 22-30, 41-46) SCE Elettronica: Lolli 8, Lambertini 6, Salmi 5, Vecchi 7, Spinabelli 8, Corradini 11, Salvatori, Valli, Goldoni 4, Carretti 12. All. Bertani
Arbitri: Grisendi e Beneventi di Novellara.
Soffre la SCE priva di Righi e Trevisan e rischia il primo stop. Modena si fa forte in difesa e costringe i locali a percentuali basse nei primi 20'. Nel II tempo Pirondini (17p) propizia il tentativo di rientro Sciotaim che Modena con Carretti e Corradini sugli scudi ribatte colpo su colpo. Due triple di Carpi (17p) riportano Campagnola a un tiro dal colpaccio, ma dai liberi Modena non sbaglia con lo Sciotaim che sbaglia l'ultimo tiro del possibile sorpasso. La SCE tira un sospiro di sollievo con una vittoria che sebbene sofferta la fa uscire addirittura rafforzata in prospettiva.
NUBILARIA-LUCE 69-59(15-9, 34-26, 51-48) Luce Mirandola: A.Silvestri 11, C.Silvestri 4, An.Maini 8, Al.Maini 9, Ceretti 2, Benatti 2, Pintani, Barbieri 14, Dotti, Gambuzzi 9. All. Tognoni
Arbitri: Morando e Beneventi di Novellara
La Luce non ingrana in terra reggiana. Gara in costante salita per i mirandolesi, che sprecano molto nel primo tempo, poi tornano in scia e si giocano il tutto per tutto nell'ultimo parziale. Il Nubilaria regge l'urto, portando a casa la vittoria. Nella Luce (assente Franciosi) buone prove per Barbieri e Alan Silvestri, meno brillanti gli altri.
Prossimo turno Luce Mirandola-Sciotaim Campagnola (venerdi, 21.45), SCE Modena-Danny Boys Re (ven, 21.30), La Torre-Reggiolo (ven, 21.30), Campagnola-Castellarano (ven, 21.30), Rubiera-US Reggio (ven, 21.45), S.Agostino-Nubilaria (Gio, 21.45). (f.mor.)