Biabiany prova a recuperare Tocca a Diagouraga e Fantini

Zoratto va a Vicenza con gli uomini contati ed un grande dubbio: Biabiany. Il francese, ieri, ha provato a lavorare con il gruppo, ma ha ancora qualche problema al collo del piede suturato ad Ancona. Proverà a stringere i denti per fare coppia con Bruno. Visti i 4 squalificati (Bolaño, Ricchi, Marsili e Troiano) e gli innumerevoli infortunati, il Modena che giocherà al ‘Menti' sarà raffazzonato alla bene e meglio. Dal dimenticatoio sono stati ripescati Diagouraga per la fascia destra e Fantini che, dopo tanti spezzoni incolore, giocherà sulla verticale del difensore francese. Sull'out opposto Gemiti dovrà limitare le avanzate per coprire Catellani. L'emergenza, infine, costringerà il mister, oltre a cambiare modulo (si torna al 4-4-2), a varare un tandem centrale inedito. Tamburini dovrà adattarsi come interno in coppia con Oliveira, costretto ad agire in una zona che non gli si adatta. Convocati quattro Primavera: Carini, Gardella, Martini e Prandi. (f.d.)