Confindustria: «Modena resisterà alla recessione»

MODENA.I dati congiunturali del 2008 indicano una leggera flessione ma il segno positivo resta. Il timore di una recessione nel 2009 c'è anche per Modena, ma il presidente di Confindustria, Ferrari, manda segnali di fiducia ed invito ad un equilibrato ottimismo. Rassicura sulle garanzie del mondo del credito cittadino verso le imprese, sollecita una maggiore flessibilità del mondo sindacale e una tensione alla concretezza di quello amministrativo e politico. In più conferma un progetto: la disponibilità a stanziare fondi, da parte degli industrali modenesi, per favorire nella scuola progetti di integrazione dei bimbi stranieri.
A PAGINA 11