Milan, Paolo Maldini resta un altro anno

MILANO. Il capitano non lascia: Paolo Maldini, 40 anni il prossimo 26 giugno, ha firmato il contratto che lo legherà al Milan un altro anno, per la sua 24ª stagione consecutiva in rossonero. «L'A.C. Milan comunica di aver prolungato il contratto al proprio capitano Paolo Maldini fino al 30 giugno 2009»: due righe di comunicato, sul sito del Milan, per annunciare che il ‘temuto' divorzio non c'è stato. Maldini si è accordato per un milione e mezzo di euro.
Un addio per il quale non si sentiva pronto dal punto di vista atletico e umano, il suo stato di forma è ottimo, la sua età ‘biologica' è inferiore a quella anagrafica, e la voglia di giocare rimane ancora tanta: «Voglio innanzitutto vincere il mio ottavo scudetto» è il suo desderio principale. Nell'attesa di decidere il nome dell'attaccante sul quale puntare per il futuro a medio termine, il Milan intanto rimane una delle società più attive. Il club rossonero, all'ivoriano Drogba,preferirebbe il togolese Emmanuel Adebayor, bomber dell'Arsenal, che ha eliminato i campioni d'Europa in carica dall'ultima Champions League. I dirigenti meneghini sarebbero pronti a investire circa 39 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante. Dalla sponda rossonera di Milano giunge notizia, inoltre, di un raffreddamento per il camerunense Eto'o.
«Le trattative per una punta ci sono - ha spiegato l'ad del Milan, Adriano Galliani - i nomi sono quelli che si leggono sui giornali: Drogba, Eto'o, Adebayor o Gomez». La smentita del togolese, però, non si è fatta attendere. «Io sono molto felice a Londra - ha detto Adebayor, a Sky Sports -. Le voci che mi danno in partenza sono solo spazzatura. Io amo il club e i tifosi. Galliani ha aggiunto che, «se arriverà un big, andrà via Paloschi».
Incerto il domani del Milan in attacco, ancora poco chiaro il futuro tecnico del Chelsea, che sembra essere alla stretta finale per la scelta dell'allenatore: nel giro di una settimana, uno tra Franklin Rijkaarde Roberto Mancini(quest'ultimo avrebbe già avuto un contatto con il patron Roman Abramovich), dovrebbe essere ingaggiato. I Blues, dopo rifiuto di Carlo Ancelotti,puntano sui due tecnici esonerati da Barcellona e Inter. A Manchester, i tifosi dello United sono in ansia: aspettano di conoscere il futuro di Cristiano Ronaldoche, secondo la stampa spagnola, ha già accettato di finire per sei anni al Real Madrid,in cambio di 57 milioni. Il portoghese firmerebbe un contratto di 5 anni (fino al 2013), percependo 9,5 milioni netti a stagione. Gli spagnoli sarebbero disposti a cedere tre giocatori ritenuti di rilievo, per coprire l'offerta al Manchester.
Tornando in Italia, il Genoaha ufficializzato l'ingaggio di Andrea Gasbarroni: il fantasista, 26 anni, di scuola Juve, ha firmato con la società rossoblù un contratto triennale. Gasbarroni, che nell'ultima stagione ha giocato a Parma, è il terzo acquisto del club rossoblù, dopo Modestoe Di Gennaro.In passato Gasbarroni aveva vestito, fra le altre, anche la maglia della Sampdoria.