Gilardino convince Ancelotti

CARNAGO (Varese).Ancelotti ha scoperto che il ‘Gilardino Furioso' è una bella risorsa per i rossoneri. Il centravanti entra alla fine della partita a Udine e sigla la rete della vittoria; mercoledi, non ancora smaltita l'ira per i soli due minuti concessigli contro il Genoa, Gila ha segnato un'altra rete contro la Reggina che vale ancora tre punti. Punti pesanti, per avvicinarsi alla quarta in classifica. Proprio quella Fiorentina che i rossoneri affronteranno domenica al Franchi.
«Mercoledi è arrivata una vittoria importante, i tre punti erano fondamentali. Adesso abbiamo a disposizione quattro giorni per preparare bene la partita contro la Fiorentina» ha commentato a Milan Channel.
Dopo aver fallito a Bergamo, è stata buona la seconda prova per l'accoppiata Pato-Gilardino che ha dimostrato di dare alla squadra maggior equilibrio: «Con Pato in campo mi trovo bene perchè lui è un giocatore che ha grandi qualità, molto veloce e con caratteristiche diverse dalle mie. Per il resto mi sento bene fisicamente. Genoa? Un caso che non c'era. Tutti vorremmo essere sempre titolari».