Zocca, Bicocchi replica a Solmi

ZOCCA.La risposta del presidente di Promappennino Riccardo Solmi, indirizzata a Giuseppe Bicocchi, non è piaciuta a quest'ultimo. La lettera di Solmi faceva riferimento ad un volantino (scritto da Bicocchi) affisso in bacheca e si riferiva ad una riunione cui aveva partecipato l'assessore Gianluigi Olmi. Bicocchi va al contrattacco: 'Solmi ha definito il volantino una missiva piena di falsità e imprecisioni, senza precisare quali sono queste falsità. Penso che Solmi sia al centro di un serio conflitto di interessi. Beneficiario di un contributo (nel 2004) della Comunità Montana est, presieduta dal sindaco di Zocca (non è regola che si diano contributi fuori provincia: ‘Solmi è residente nel bolognese'). Amministrazione e Comunità Montana hanno interessi in comune con Promappennino, quindi il fatto che all'interno di questi enti corrano denari a privati che li dirigono a me sembra un conflitto di interessi. Questo presidente - precisa Bicocchi - guadagna soldi anche all'interno del Parco di Roccamalatina, taglia la legna e fa animazione assieme alla guida Gianluigi Olmi (che è nel Consiglio del Parco). Promappennino ha avuto rapporti con l'associazione dell'Ambulanza e svolgerebbe anche servizi per il Comune". (giuseppe bondi)