Ultras violenti. Premeditata l'aggressione a un gruppo di tifosi modenesi domenica a Varese Gli scontri annunciati via Internet Per 7 giorni minacce e insulti La Ps ha ignorato i messaggi


CHE Varese-Modena fosse una gara a rischio lo si poteva intuire semplicemente esaminando l'elevato numero di disordini provocati dagli ultras lombardi nel corso della stagione. Non ultimi quelli di due domeniche fa ad Alzano (dove il tifo è rappresentato da anziani, famiglie e bambini), che hanno portato alla diffida di 25 "fedelissimi" biancorossi. L'aggressione ai tifosi del Modena era premeditata, studiata a tavolino. Lo comprovano alcuni messaggi inviati dagli ultras del Varese a quelli gialloblù su un sito internet (Tifonet) meta privilegiata delle frange estreme del tifo organizzato, evidentemente sconosciuto alle forze dell'ordine. Il primo "avviso" degli ultras del Varese risale addirittura al 30 novembre: ®Modenesi vi stiamo aspettando. Non ci scapperete. Onore ai 25 diffidati di ieri. Le diffide non ci fermeranno. Domenica con il Modena altra violenza. P.s.: per la vostra sicurezza non presentatevi a Varese. Boys Varese-Front Varese¯. Le minacce si susseguono nei giorni successivi. 2 dicembre: ®Credete di uccidere il nostro credo diffidandoci? Noi Boys Varese non moriremo mai Onore agli 88 diffidati dall'inizio della stagione¯. 3 dicembre: ®Un saluto caloroso ai modenesi... tutti attesi... Solo Varese... il resto é m...¯. E poi: ®Noi non scappiamo. I fatti lo dimostrano. 10 partite 8 incidenti da noi procurati (85 tifosi diffidati). Chiedete a quelli di Carpi cosa abbiamo combinato 15 giorni fa. Vi stiamo aspettando per farvi una bella festa. Blood Honour-Hooligans Varese. W il Duce¯. Orgogliosi delle loro imprese, alcuni ultras del Varese se ne sono vantati ieri sulla grande rete: ®Spero che la m... comunista modenese che ieri ha preso le scarpate in faccia fuori dal Bar Cristallo abbia capito che sarebbe stato molto meglio rimanere a Modena a spararsi le pere in qualche bel centro sociale. Vi é andata ancora bene c... Ci vedremo presto. Solo Varese¯. E poi: ®Ma bravi. Arrivate a Varese in 80 e tirate pietre e fumogeni ad un bar nei pressi dello stadio dove sono presenti 10 varesini che bevono il caffè. Oltretutto i nostri non si sono tirati in dietro e seppure in netta minoranza si sono difesi bene e le hanno anche date. Vi aspettavamo a fine partita ma siete fuggiti. Dispiace constatare che con tutte la diffide la nostra curva ha perso molte persone decise a tutto. Basta con le diffide¯. Commentare è superfluo. (se.m.)