Scazzola al Lecco Trattativa congelata per Masitto


CRISTIANO Scazzola è stato ceduto in prestito al Lecco. E' questa l'unica trattativa portata a termine dal Modena nell'ultima giornata di mercato. Fabio Bonci è andato a Milano, rimandendo in stretto contatto telefonico con Borea. Di Bin ha rifiutato Avellino. Il terzino sperava infatti di accasarsi al Brescello, che gli ha preferito il comasco Sconziano. Nulla di fatto per Masitto del Cesena (l'attaccante ha sparato alto sull'ingaggio) e quindi anche lo scambio di prestiti con Paggio. Bonci ha tentato di prendere il centravanti Artico del Giulianova, ma è "gelato" di fronte alla richiesta di un miliardo per la metà. Sono saltati lo scambio col Cosenza, che avrebbe dato Florio per Caputi (chiesto anche da Livorno e Siena), e l'arrivo di Lasalandra. Putelli e Mandelli sono stati trattati dall'Avellino. Le altre. Colpo grosso del Livorno che ha preso Godeas e Lasalandra dall'Udinese. Il Cittadella ha ceduto Zirafa all'Avellino e ha preso Milanese dall'Alzano. La Carrarese ha dato Porfido all'Alzano in cambio di De Mattei; il diesse Vitali ha anche concluso l'acquisto di Puca dal Lecco. Il Saronno ha ingaggiato l'ex torinista Brambati. (se.m.)