Maramotti-Berselli `Noi chiudiamo qui' Il `binomio' vincente passa la mano


PAVIA - Si è presentato nella sala stampa completamente bagnato. Il presidente gialloblù Massimo Maramotti è stato spinto sotto la tradizionale doccia a base di acqua e spumante. Una gioia immensa per lui visto che ha annunciato il suo ritiro. ®E' stato uno scudetto meritato. Il Cascine, pur giocando un ottimo calcio, non è mai stato pericoloso. Non voglio poi parlare dell'arbitraggio che stato a dir poco scandaloso fischiando contro di noi tantissimi falli. Era una cosa che ci aspettavamo visto come sono andate le cose quest'anno¯. E adesso cosa succederà? ®In tribuna era presente Luigi Signoretto, presidente della Mirandolese che è interessato a subentrare al sottoscritto. Lascio con rammarico anche per il disinteresse generale di Modena sportiva, politica e industriale. Un esempio? A Pavia, nonostante di tre accrediti, non c'era nessun rappresentante del comune. A Modena il calcio femminile non interessa a nessuno nonostante che in due campionati abbiamo vinto altrettanti scudetti. E pensare che abbiamo fatto giocare al Braglia Carolina Morace, forse la più forte calciatrice del mondo. Il calcio femminile è solo un serbatoio per la nazionale ma il merito è dei presidenti delle società se si ottengono ottimi risultati¯. Però ha chiuso in bellezza... ®Abbiamo dovuto rivincere lo scudetto dopo averlo buttato via per fatti extracalcistici. Ci tenevamo al titolo tricolore anche perchè abbiamo dimostrato di essere la squadra più forte¯. Addio con scudetto anche per l'allenatore Maurizio Berselli. In due anni sulla panchina dell'Amadio ha perso solo la partita con il Milan a Montefiorino. Per lui comunque un'altra annata storica. ®E' stata solo colpa nostra se siamo arrivati allo spareggio. A 20 giorni dalla fine del campionato avevamo lo scudetto in tasca ed abbiamo dato la possibilità al Cascine di arrivare allo spareggio. Senza D'Astolfo ho dovuto cambiare qualcosa in squadra. Le nostre avversarie hanno avuto un predominio territoriale ma le occasioni migliori le abbiamo avute noi¯. E adesso cosa farà? ®Per recuperare tutto lo stress di quest'anno penso che starò fermo un anno. Adesso godiamoci questo scudetto che è andato alla squadra più meritevole¯. C'è molto rammarico nello spogliatoio del Cascine. L'allenatore Sergio Blanc ha reso grande onore all'Amadio, squadra esperta che ha saputo sfruttare le occasioni capitate. ®Mancato il pareggio - ha sottolineato - abbiamo dovuto concedere molti spazi favorendo il contropiede dell'Amadio¯. (n.c.)

nostro servizio