Scazzola duro ®E' colpa mia¯ ®Spero nella conferma¯


CRISTIANO Scazzola è stato uno dei più beccati nell'arco di tutto il campionato. Tutti lo danno per partente ma lui la pensa in modo diverso. ®Dopo la buona stagione scorsa, non credevo di incappare in un'annata così negativa. Sono stato uno di quelli che ha più sofferto nell'arco di questo campionato, ma so anche che gran parte delle colpe per il mio scarso rendimento sono mie. Mi dispiace per le contestazioni di fine campionato, le nostre intenzioni erano ben altre. Avremmo voluto dare una grande soddisfazione ai nostri tifosi e anche a noi stessi, ma questo campionato era iniziato male e dopo esserci rimessi in carreggiata non siamo riusciti a completare l'impresa. Vado via? E perchè... Ho ancora un anno di contratto e non nascondo che resterei volentieri. Non ho ancora parlato con la società, ma non vorrei chiudere in modo così amaro la mia avventura a Modena¯. Sergio Lancini invece l'anno prossimo non sarà gialloblù. ®E' stato un finale amarissimo. Le prerogative di inizio stagione erano ben differenti e per questo la delusione è stata enorme. Noi abbiamo sbagliato ma anche la società credo abbia capito gli errori commessi e stia gà lavorando per costruire un futuro del quale io però non farò parte. Il rigore di Lumezzane un episodio-chiave per me? Dopo non sono più riuscito a giocare, ma solo per colpa della varicella. Nessuno ha detto che a Lumezzane giocai con la febbre e il giorno dopo ero già bloccato a letto. Comunque non voglio fare polemiche, credo che la cosa più bella per la città sia iniziare di nuovo dimenticando in fretta questa stagione¯. (ri.pa)