Childood, fianco a fianco con se stesso da bambino

video Chi non vorrebbe incontrare se stesso da bambino? Conor Nickerson ha dato forma a questo sogno grazie alla fotografia. Ventenne originario del Massachusetts, ha modificato 11 foto scattate tra il 1997 e il 2005 inserendo la sua immagine attuale accanto al bambino che era. Ci sono voluti sei mesi di lavoro per realizzare il progetto fotografico che ha intitolato Childood. "La vera sfida è stata rendere ogni foto credibile", spiega Conor. Il che significava non solo applicare alla perfezione le tecniche di post-produzione, ma anche studiare attentamente le pose dei nuovi scatti, così da farle combaciare con il contesto originariodi Marisa Labanca

Isis perde la sua "capitale": Raqqa conquistata dalle milizie curdo siriane

video ''La città di Raqqa è stata completamente liberata''. E' l'annuncio dato dalle forze democratiche siriane, un'alleanza curdo-araba siriana sostenuta dagli Stati Uniti che lo scorso giugno avevano lanciato un'offensiva per liberare l'ex capitale dello stato islamico. L'ultimo bastione dell'Isis a cadere sarebbe stato lo stadio della città dove ora sventola la bandiera delle Ygp, le unità di protezione del popolo curdo.

Mondiali, Crosetti: Svezia peggior avversario. Ma l'incognita è l'Italia stessa

video A Zurigo i sorteggi Fifa per i playoff, gli spareggi per arrivare a Russia 2018. Agli azzurri del ct Ventura è capitata la Svezia, l'avversario più forte da quelli ancora in corsa. Non c'è Ibrahimovic, ma la nazionale svedese rimane pericolosa in attacco e difende bene. Più che i rivali però dovremmo guardare noi stessi, dopo le ultime prestazioni poco convincenti in Macedonia e Albania. Il passaggio alla fase finale ai Mondiali dipenderà soprattutto da quanto i nostri giocatori ritroveranno certezze e gioco perduti. L'andata si giocherà in Svezia, il ritorno in Italia.il commento di Maurizio Crosetti

Rosatellum, commessi bloccano protesta M5s: parapiglia nei corridoi del Senato

video Deputati e senatori del Movimento 5 Stelle si sono presentati con slogan e cartelli davanti alla stanza dove si doveva svolgere la riunione dei capigruppo al Senato, per chiedere al presidente Grasso di far votare in aula la legge che taglia le pensioni dei parlamentari - i cosiddetti "vitalizi" - prima della legge elettorale. Per aggirare la protesta, la sede della riunione è stata spostata in un'altra sala, che i parlamentari M5s hanno provato a raggiungere con gli ascensori, venendo però bloccati dai commessi. Ne è nato un animato alterco, denunciato più tardi dal deputato Toninelli davanti alle telecamere: "Questa politica codarda e vile difende i privilegi della casta e taglia la democrazia"Video di Marco Billeci

Svezia, il photobomb dell'ex premier: fluttua alle spalle dell'intervistato

video Durante un'intervista a Benjamin Dousa, leader del partito moderato svedese, l'ex primo ministro Carl Bildt ha messo in scena un photobomb dal tocco 'svedese'. Invece delle solite linguacce o smorfie, il politico ha preferito fluttuare alle spalle del protagonista con in mano una bicchiere di caffè. In molti nel web l'hanno paragonato al celebre personaggio comico Mr. Bean sia per l'espressione che per il tipo di movimento

Milano, salta l'interrogatorio di Riina. Il boss ricoverato in ospedale

video Totò Riina non è stato sentito in videoconferenza dai giudici della sesta sezione penale del Tribunale di Milano nell'ambito dell'udienza del processo in cui il boss di Cosa Nostra è imputato per le minacce al direttore del carcere di Opera Giacinto Siciliano. Il presidente del collegio, Raffaele Martorelli, ha rinviato l'udienza al 16 gennaio 2018, dopo aver ricevuto una comunicazione dell'azienda ospedaliera dell'Università di Parma che conferma il ricovero in ospedale del 'capo dei capi'. Non è stato invece possibile accertare se Riina sia stato sottoposto a intervento. "Non lo so - ha affermato il suo avvocato, Mirko Perlino - è stato il Tribunale a comunicarmi il ricovero. In ogni caso il mio assistito sta male, non è in grado di stare in giudizio". Secondo fonti del Dap (Dipartimento amministrazione penitenziaria) Riina avrebbe avuto un lieve malore dovuto a un calo di pressione.(di Francesco Gilioli)