L’Iveco accoglie altri trenta bresciani

article SUZZARA. All'Iveco di via Volturno, a Brescia, l'azienda ha ufficializzato ai sindacati e alle rsu la procedura di mobilità volontaria e con incentivi all'esodo per un massimo di centoquaranta lavoratori. Questa procedura fa parte del programma, annunciato da tempo, che tra trasferimenti, esu...

Mauro Pinotti

Un giro di affari di 84 miliardi di euro

Il nuovo gruppo nato dall’unione della casa torinese e di quella di Detroit si chiamerà Fiat Chrysler Automobiles (Fca l’acronimo nel nuovo logo). Avrà sede legale in Olanda, residenza a fini fiscali in Gran Bretagna e sarà quotata a New York, oltre che a Milano, entro la fine dell'anno. I

Test con le vecchie moto, avvio incerto

Anche quest’anno il team italiano Came Ioda Racing Project proverà a strappare risultati di rilievo portando due Crt sullo schieramento di partenza della MotoGp. Il gruppo capitanato dalla grande esperienza di Giampiero Sacchi punterà sul promettente Danilo Petrucci e sul ceco Lukas Pese

Salva-stati, Bce pronta

LUBIANA La Banca centrale europea ha «fatto davvero tutto il possibile», e «ora l’iniziativa spetta ai governi», chiedendo il “salvagente” europeo quando necessario. E facendolo senza troppo timore per le condizioni che verranno richieste, perché queste «non devono essere necessariamente

Volano i bicchieri Ferito durante la lite

Il motivo della lite non è ancora noto. Ma i dissapori nel gruppo di amici è scoppiato all’improvviso. E così ieri pomeriggio attorno alle 17 in un appartamento di via Cremona sono volati piatti e bicchieri. Un parapiglia durato più di qualche minuto, tanto che qualcuno ha avvertito cara

Ecco la commissione parlamentare

MANTOVA Lunedì la Commissione Istruzione e Cultura della Camera sarà in visita ufficiale nel territorio mantovano colpito dal terremoto, iniziativa fortemente voluta dal deputato Marco Carra (Pd). La Commissione, con la presidente Manuela Ghizzoni (Pd) e i capigruppo Pierfelice Zazzera ...

Fabbriche sbriciolate, economia nel caos

di Vindice Lecis wROMA La strage degli operai nei capannoni della morte. Dove si lavorava con ansia febbrile per riportare in vita aziende in ginocchio dopo lo schiaffo del 20 maggio. Ora restano capannoni collassati, come fragili scatole di carta velina. Su 16 vittime accertate, almeno

Landini: riforma dannosa per i lavoratori

ROMA «Il governo dovrebbe ascoltare il Paese e ricercare soluzioni col consenso. Finora ha tentato di imporre le sue decisioni senza il consenso. e ora sta spaccando l’Italia». Maurizio Landini, leader della Fiom, risponde al ministro Fornero che ha appena assicurato di non voler divider