Carige, l'ad Fiorentino: "Abbiamo ricominciato a fare il nostro mestiere"

video

“Abbiamo ottenuto un utile che, ribadisco, abbiamo avuto senza operazioni straordinarie, e questo vuole dire che la banca ha una sua sostenibilità, in termini di modello di business, che penso sia molto importante”. Così l’amministratore delegato di Banca Carige, Paolo Fiorentino, a margine della presentazione di una mostra che si terrà nella sede centrale, ha commentato i risultati della trimestrale che, dopo 4 anni, riporta un utile nei conti della banca. “Abbiamo ricominciato a fare il nostro mestiere - continua - a dare danaro alle piccole imprese, abbiamo una crescita importantissima nei primi tre mesi dell’anno che stiamo consolidando anche per i mesi successivi. Abbiamo sopratutto una crescita degli impieghi per le piccole e medie imprese e, se in passato la banca era accusata di fare raccolta in Liguria e impiegare altrove, oggi la situazione è cambiata. Videoservizio di Fabrizio Cerignale

Carige, l'ad Fiorentino: "Fa piacere l'interesse intorno alla banca"

video "Io registro un interesse intorno alla banca da parte di investitori istituzionali e questo non può che far piacere a tutti perché, evidentemente, testimonia il fatto che il nostro lavoro viene percepito dall'esterno in maniera positiva". Così l'amministratore delegato di banca Carige, Paolo Fiorentino, commenta le voci delle ultime ore sull'interesse per l'istituto. "Questo ritengo sia un valore per tutti - spiega -  per la banca, per il team, per le persone che si riconoscono in un oggetto che in qualche modo viene conteso. Ci sono le partite che ovviamente noi non controlliamo ma le osserviamo. L' importante - conclude Fiorentino - è concentrarsi su quello che è la nostra missione. Ciò che è fuori dal mio perimetro mi interessa, ma non mi trova coinvolto". (videoservizio di Fabrizio Cerignale)

Mps e Banca Carige, tracollo in Borsa

di Andrea Di Stefano wMILANO L’illusione è durata meno di un’ora. Poi l’esito degli stress test sulle banche ha travolto i titoli Mps e Carige e con loro tutto il comparto del credito: Piazza Affari ha chiuso con un calo del 2,4% arrivando a perdere nel corso della giornata anche tre punti

Mps crolla in Borsa. La banca: "Valutiamo fusioni con altri istituti"

article Montepaschi, dopo la pesante bocciatura negli stress test della Bce, crolla in Borsa. Titolo sospeso a -20% teorico. Per i grandi quotidiani economici, la banca senese è la più problematica d'Europa. L'ad Viola ha ammesso che il cda sta valutando anche l'ipotesi di fusione, smentendo qualsiasi altra rischiesta di aiuti di Stato. Secondo la Bce, Mps avrebbe bisogno di una ricapitalizzazione di 2,1 miliardi di euro

Tre banche a rischio bocciatura

di Andrea Di Stefano wMILANO Con l’avvicinarsi della scadenza dell’esito degli stress test sulle banche europee da parte della Bce impazzano le indiscrezioni e le ipotesi. Ieri sia l’agenzia di stampa spagnola Efe sia gli analisti di Ig hanno diffuso alcune liste di istituti che potrebbero

Berneschi: mio padre ruba come un pazzo

GENOVA Da una parte un figlio che ammette che il padre ruba come un pazzo, dall'altra i componenti della banda che raccontano la loro verità cercando di far capire ai magistrati la loro estraneità ai fatti. È lo scenario che sta emergendo intorno all’inchiesta sulla cricca di Giovanni Bern

AIUTI

aisam Raccolti 7.000 euro per aiutare le scuole È arrivata a quota 7mila euro la raccolta di fondi organizzata dall’associazione delle scuole Aisam a favore degli istituti lesionati. I versamenti possono essere effettuati sul conto corrente bancario intestato ad Aisam, Iban : IT 86 X 0 6

A processo per rapina, salvato dal filmato

CASTIGLIONE. A salvarlo dall’accusa di rapina alla Banca Carige di Castiglione del 29 gennaio dello scorso anno, è stata la perizia antropometrica chiesta insistentemente dalla difesa. Demetrio Zappella, 47 anni, di Trescore Balneario, senza questo accertamento disposto dal Tribunale d

Giovanni Benvenuti

Perizia per la rapina

CASTIGLIONE. Il perito di parte sostiene che l’autore della rapina alla Banca Carige di Castiglione non è Demetrio Zappella da quanto si evince da certi particolari. Di conseguenza, ieri il tribunale ha nominato un proprio consulente affidando l’incarico per una perizia antropometrica a