Ruby Ter, la nuova versione di Polanco dopo la morte di Fadil: "Ho deciso di dire la verità"

video "Quello che dovrò dire lo dirò al tribunale, ho cambiato vita, ho deciso di dire le cose come stanno, di dire la verità, voglio avere una vita nuova". Così Marysthell Polanco interviene dal tribunale di Milano, a margine dell'udienza del processo Ruby Ter che la vede imputata, tra gli altri, con Silvio Berlusconi ed altre ex olgettine. E sulla morte di Imane Fadil, una delle testimoni chiave dei processi sul caso Ruby, Polanco dice: "Bisogna indagare e capire cosa sia successo. Se ho paura di essere in pericolo anche io? Dopo questa cosa puoi avere anche gli incubi"

Cesare Cadeo, così il 'gentiluomo della tv' parlava del Milan: "Quando sei innamorato non vedi i difetti"

video Volto storico di tante trasmissioni Mediaset, in particolare sportive, Cesare Cadeo si è spento a 72 anni dopo una lunga malattia: era un grande tifoso del Milan, oltre ad essere stato assessore allo sport della Provincia di Milano. "Come vedo la mia squadra del cuore? Quando sei innamorato non vedi i difetti della squadra", aveva dichiarato in questa intervista all'Ansa del 1 ottobre del 2015. E su Silvio Berlusconi, con cui ha cominciato la sua carriera su Canale 5, diceva: "Ogni tanto mi fa arrabbiare ma sotto questo profilo - quello del calcio ndr - non deluderà mai".Video: Ansa

Forza Italia 25 anni dopo, dai giovani azzurri messaggio a Salvini: "Torna a casa"

video Sono 25 anni dalla fondazione del partito di Forza Italia, un compleanno che gli azzurri festeggiano con una assemblea nazionale di avvio della campagna elettorale per le elezioni europee. Tanti i giovani millennials al Palazzo dei congressi dell’Eur con bandiera e spilletta d'ordinanza. “Scegliamo Forza Italia perché siamo moderati e popolari, non populisti”, è il loro mantra. E sul perché non abbiano scelto la Lega come loro strada, visto il grande appeal e la presenza social di Salvini, loro rispondono: “E’ Silvio Berlusconi il nostro presidente, Salvini è bravo in campagna elettorale ma poi non vuole sporcarsi le mani per fare del bene a questo Paese”. Il centrodestra deve restare unito, i giovani azzurri ne sono conviti, ma "Salvini deve tornare a casa". Video di Camilla Romana Bruno

Elezioni Basilicata, Giannini: "I muscoli del Capitano e la debolezza del governo"

video Matteo Salvini esulta su Facebook (7-0, scrive il vicepremier facendo riferimento alle regioni in cui ha vinto il centrodestra): in Basilicata arriva l'ennesima vittoria in elezioni regionali. La maggioranza nel paese però è diversa da quella che lo governa: l'alleanza Cinque Stelle - Lega dimostra tutta la sua fragilità a fronte di un voto, come quello lucano, che premia un candidato scelto da Silvio Berlusconi e sostenuto anche dalla Lega. Si ricrea una situazione di bipolarismo e ora per il Pd di Nicola Zingaretti non c'è davvero tempo da perdere. di Massimo Giannini

Processo Ruby, è morta la teste Imane Fadil. Il suo avvocato: "Mai depressa, non era tipo da suicidio"

video "Non era il tipo che avrebbe potuto suicidarsi, Imane Fadil non era mai depressa. A chi avrebbe potuto dare problemi con le sue testimonianze? Pur avendo un'idea precisa, non posso parlarne perché sarebbe l'oggetto di un ipotetico movente. Il libro che stava scrivendo? Un libro filosofico, non su Ruby". Così Paolo Sevesi, avvocato di Imane Fadil, una delle giovani donne diventata testimone chiave nel processo Ruby Ter sulle cosiddette cene eleganti tenute ad Arcore nella residenza di Silvio Berlusconi, risponde alle domande sulla morte della sua assistita, deceduta il 1 marzo 2019 a Milano. Intervista di Antonio Iovane / Radio Capital

Tensione Italia-Francia, Salvini: "Non voglio litigare ma Macron mantenga impegni su terroristi e migranti"

video "Non sono imbarazzato dell'incontro tra Di Maio e i gilet gialli né voglio litigare con Macron, anzi ho detto che sono disposto a incontrarlo anche andando in Francia a piedi". È quanto ha detto a Pescara il vicepremier Matteo Salvini in conferenza stampa con la coalizione di centrodestra, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi. "La Francia, però, deve mantenere gli impegni presi. Voglio riportare in galera in Italia i 15 terroristi che da anni bevono champagne. Voglio che Macron non si tiri indietro sull'accoglienza visto che in Italia gli immigrati sono anche troppi e voglio che i pendolari e i lavoratori viaggino tranquillamente senza essere bloccati dalla gendarmiera", ha concluso il ministro dell'Interno. Video di Camilla Romana Bruno

Milano, processo "Rimborsopoli", il Pm: "Soddisfatti dopo il lungo lavoro fatto"

video Il Tribunale di Milano, per il processo sulla cosiddetta "Rimborsopoli" al Pirellone, ha condannato 52 imputati su 57 tra cui il figlio di Umberto Bossi, Renzo Bossi, a due anni e sei mesi, a un anno e 8 mesi l'ex igienista dentale di Silvio Berlusconi Nicole Minetti. "Soddisfatti che si sia concluso il processo", è il commento del pm Paolo Filippini, "Abbiamo fatto un lungo lavoro". Condannati a 2 anni e 2 mesi Alessandro Colucci, deputato del gruppo misto, e ad un anno e 8 mesi Massimiliano Romeo, attuale capogruppo della Lega in Senato: a lui la procura ha contestato presunte spese indebite (molti pranzi e cene) spalmate nell'arco di 4 anni per quasi 30mila euro. Come affermato dal suo legale, Jacopo Pensa, "si tratta di una pena sospesa, gli hanno riconosciuto l’attenuante di aver risarcito il danno, ma la la pena non si discosterà dalle altre, quindi faremo ricorso". di Edoardo Bianchi