Investita due mesi fa, la volpe Ceppi liberata nel Beneventano

video Fu investita da un’auto due mesi fa a Ceppaloni, nel Beneventano: al momento del rilascio non stava più nella pelle. Così una giovane volpe, ribattezzata Ceppi, ha ritrovato la libertà dopo le cure ricevute prime al presidio di assistenza veterinaria dell’Asl di Benevento, a San Giorgio, sotto la direzione di Antonio Facchiano, e successivamente del Cras di Napoli. “La volpe arrivò con una ferita all’interno coscia e più parti del corpo tumefatte - spiega Facchiano – e inoltre aveva difficoltà a stare in piedi, era scoordinata, per via di una ipotensione arteriosa”. Prima del rilascio, con Ceppi che è schizzata via come un missile, desiderosa di riprendersi il suo habitat naturale, le è stato impiantato un microchip che, nel caso di eventuali nuove catture, aiuterà a raccogtliere dati epidemiologici sull’esemplare e sulla specie, particolarmente diffusa nei boschi del Sannio. Pasquale Raicaldovideo: Asl Benevento