Pedofilia, vittime di abusi sfilano a San Pietro: "Solo parole, il Papa rimuova vescovi insabbiatori e denunci stupratori"

video Si definiscono "sopravvissuti" le vittime di abusi sessuali da parte del clero che hanno sfilato da Piazza del Popolo a Piazza San Pietro per chiedere giustizia al Vaticano, in occasione del summit convocato da Papa Francesco. "Finora sono solo parole, non vediamo fatti - dice il presidente dell'associazione Rete L'abuso Francesco Zanardi -. Cominci a rimuovere i vescovi insabbiatori e a denunciare chi è stato protagonista di questi stupri". "Le promesse non mi bastano più", aggiunge un ragazzo di Milano che in oratorio è stato più volte vittima di un prete, oggi condannato a oltre 6 anni. "È un fenomeno in aumento - denuncia Zanardi - perché tanti hanno trovato il coraggio di denunciare solo ora". "Sono stato violentato a 9 anni e questo mi ha rovinato la vita, vorrei almeno essere ascoltato in Vaticano", chiede un'altra vittima. Video di Camilla Romana Bruno

Venezuela, Papa Francesco: "Soffro per quanto sta accadendo, temo spargimento di sangue"

video "Io do il mio sostegno a tutto il popolo venezuelano, che si trova in sofferenza: se cominciassi a dire di fare attenzione, a quei Paesi, entrerei in un ruolo che non conosco e sarebbe una grave mancanza di prudenza pastorale da parte mia. Sarebbe un danno". Parole di Papa Francesco in conferenza stampa sul volo Panamà-Roma. Bergoglio ha sottolineato: "Sono con tutto il popolo venezuelano" e chiedo "una soluzione giusta e pacifica".  (video Reuters)

Migranti, l'appello del papa per i 49 su Sea Watch e Sea Eye: "Leader europei dimostrino solidarietà"

video Papa Francesco ha rivolto un appello a favore dei 49 migranti a bordo della Sea Watch e della Sea Eye. "Da parecchi giorni quarantanove persone salvate nel Mar Mediterraneo sono a bordo di due navi di ong, in cerca di un porto sicuro dove sbarcare", ha detto il pontefice all'Angelus. "Rivolgo un accorato appello ai leader europei, perché dimostrino concreta solidarietà nei confronti di queste persone"  Video: Reuters

Aborto, la replica di Viale a papa Francesco: ''Io sicario? No, sono un medico''

video Silvio Viale, ginecologo e responsabile del servizio di Day hospital dell'ospedale S. Anna di Torino, risponde così alle parole sull'aborto di Papa Francesco, che ha detto: "Sopprimere una vita nel grembo materno è come affittare un sicario". Viale che ha Torino ha sperimentato anche la pillola abortiva RU486 spiega: "Gli insulti del Papa lasciano il tempo che trovano." intervista di Silvia Scotti - Radio Capital