Taiko Festival: a Parma la potenza dei tamburi giapponesi

video Il suono della Grande onda ha travolto il pubblico dell'auditorium Paganini di Parma. Il Taiko Festival 2019, organizzato dall'Istituto italiano Zen Soto Shobozan Fudenji in collaborazione con la biblioteca internazionale Ilaria Alpi e la comunità giapponese di Parma, è uno spettacolo di tamburi giapponesi Taiko e Hula Dance in memoria del maestro Shuichi Thomas Kurai. Sul palco dell'auditorium sono saliti gli artisti del Taiko Center of Los Angeles, di Hawaii Matsuri Taiko di Honululu e del Fudendaiko tamburi del Tempio.

Festivaletteratura 2019, ecco il programma

article Con oltre 350 ospiti italiani e stranieri, la ventitreesima edizione del Festival si articolerà in 229 eventi numerati e in un centinaio di eventi non numerati tra incontri con autori, concerti e spettacoli, laboratori, proiezioni e spazi aperti tutto il giorno, snodandosi dal 4 all’8 settembre fino all'incontro di chiusura di domenica 8 in piazza Castello

Premio Luchetta, l'infanzia negata nello sguardo dei fotografi finalisti

video Documentano l'infanzia negata gli scatti in gara nell'edizione 2019 del Premio internazionale Marco Luchetta, il riconoscimento in memoria dell'inviato Rai ucciso nel 1994 a Mostar, in Bosnia, insieme ai colleghi Alessandro Ota e Dario D'Angelo. La sezione fotografia - dedicata a Miran Hrovatin, il fotografo e operatore di ripresa triestino assassinato nello stesso anno a Mogadiscio insieme a Ilaria Alpi - raccoglie le immagini realizzate da fotografi di diverse nazionalità e pubblicate su magazine e riviste internazionali. Il fumo nero che copre il cielo iracheno, e quello che infesta la Terra dei fuochi campana, la vita ai margini del quartiere dello shopping di Caracas e la realtà dei campi profughi Rohingya o in Siria. E poi racconti dallo Yemen, dal Ciad, dalle tante zone calde del pianeta dove conflitti, epidemie e povertà impediscono ai bambini di avere un'esistenza serena. Ques'anno il premio va ad Alessio Romenzi per l'immagine pubblicata dall'Espresso e che ritrae un padre in arrivo al check point di Qayyarah, a sud di Mosul: l'uomo tiene strette in braccio le sue bambine, in lontananza si scorgono i pozzi di petrolio dati alle fiamme dai miliziani dell'Isis. Video a cura di Martina Tartaglino

Venticinque anni senza Ilaria Alpi, i familiari a Parma: "Aspettiamo verità e giustizia"

video Maria Ginevra Giovanardi e Umberto Alpi sono stati ospiti della Biblioteca internazionale Ilaria Alpi in occasione del decennale dall'apertura in vicolo delle Asse a Parma. I familiari della giornalista hanno lanciato un'appello alle istituzioni italiane affinché si arrivi alla verità a 25 anni di distanza dalla scomparsa in Somalia di Ilaria e dell'operatore Miran Hrovatin. "Per noi è un grande orgoglio sapere che esiste una biblioteca internazionale dedicata a Ilaria. È la strada che lei ha sempre percorso nel segno dell'apertura culturale". (Raffale Castagno)

Le cryptovalute Oggi un seminario

article Le cryptovalute sono monete a tutti gli effetti ma, viste le loro caratteristiche di valute digitali, occorre fare chiarezza per poter avere gli strumenti per gestirle nel migliore dei modi e nel rispetto delle normative. Apindustria Confimi Mantova propone un seminario gratuito su cosa sono le c...

Come vendere all’estero tramite web

article Il web consente di vendere all’estero senza intermediari, in modo diretto e con un vantaggio immediato per le aziende. Il tema è questo, l’e-commerce senza segreti: oggi dalle 15 alle 18 nella sede Apindustria di via Ilaria Alpi, in collaborazione con Advance group, è stato organizzato un focus g...

Lo storytelling applicato all’azienda

article Lo storytelling entra in azienda: a portarcelo è Apindustria, che per martedì invita a un evento gratuito con Davide Bregola, scrittore e consulente editoriale, una vivace esperienza di laboratori di scrittura. L’appuntamento è alle 17 nella sede di via Ilaria Alpi 4. Che c’azzecca lo storytellin...

La verità tra letteratura e finzione 

article Tutto accade, di tragico e non risolto, quando Saturno fa sentire la sua influenza astrale. Per implacabile moto celeste, entra nello Scorpione. I fatti si avvicendano nel breve e insignificante spazio dei secoli: l’esplosione della polveriera di Delft nel 1654 sembra raccordarsi con la strage de...