Undici i super maturi delle scuole superiori Le iscrizioni in aumento

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. La nuova maturità è giunta al termine nell'istituto superiore Francesco Gonzaga di Castiglione e al liceo Dal Prato di Guidizzolo. Nella ex scuola d'arte fondata da Alessandro Dal Prato i cento sono due, uno per ogni corso. Entrambe donne: Miriam Lanza (5A) e Noa Manara (5B). A Castiglione, invece, i super maturi sono 11, distribuiti nei vari corsi di studi. Nel liceo delle Scienze umane il 100 è Marta Azzini. Record, invece, per il liceo delle Scienze applicate dove sono cinque i super maturi, tutti maschi: Enrico Brambilla, Davide De Angelis, Marcello Mutti, Alessandro Zanchi e Omar El Haitar. Per quanto riguarda, invece, il corso di liceo scientifico tradizionale il 100 è Pietro Porta (5AN). Due super maturi anche al liceo classico, con Gea Boggiani e Matteo Leali. Il liceo turistico ha un solo cento sulle due classi, ed è Sara Lucchetti. Per quanto riguarda il comparto tecnico Lorenza Vighi, iscritta al corso di amministrazione finanza e marketing, è l'unico 100. Una maturità che si chiude con un buon risultato a Castiglione, considerando che se i 100 sono 11, molti sono gli studenti e le studentesse che hanno avuto votazioni comprese fra il 90 e il 100, segno - come emerso dalle interviste a fine esame dei giorni passati - che la nuova maturità non ha spaventato i ragazzi e le ragazze del Gonzaga che non hanno avuto difficoltà perché, hanno dichiarato più volte, «le simulazioni sono state utili» e «abbiamo avuto modo di esercitarci durante l'anno sia qual colloquio sia sui nuovi scritti». Promossa a Castiglione e Guidizzolo anche la nuova maturità, che ha visto debuttare il terzo scritto di indirizzo e il nuovo colloquio orale con la scelta delle famose buste per gli argomenti di cui discutere nel colloquio. Ora ci prepara al nuovo anno con il Gonzaga che conferma il trend di crescita delle iscrizioni che si è avviato lo scorso anno. --L.C.