L'Asola va sul baby Bottoli Il Gonzaga al rush finale con l'attaccante Boukaroua

mantova. In giornata la Castellana dovrebbe finalmente mettere a punto la trattativa riguardante Martino Olivetti e Fabio Chitò. A questo punto mister Cobelli dovrà cercare di ingaggiare una punta di valore per disputare la Promozione con adeguate speranze. Il Castiglione non ha avuto l'incontro con l'attaccante Alessandro Triglia, che nei prossimi giorni dovrebbe diventare un nuovo giocatore rossoblù. A quel punto lo scacchiere a disposizione del tecnico Marco Piovanelli sarà pressochè definito, rimangono da mettere a punto alcuni tasselli concernenti le quote. L'attaccante del Gonzaga Anoir Eddaoudi avrebbe ricevuto una proposta dal Rolo, team reggiano di Eccellenza. È da vedere se la cosa potsà andare avanti nei prossimi giorni, tenuto conto che il presidente Giovanni Bellini ha già concordato a suo tempo l'intesa con il giocatore e conta, entro la settimana, di portare a termine l'ingaggio del forte attaccante ex Serenissima Kamal Boukaroua, che darebbe alla formazione di mister Giuseppe Fido un notevole apporto in termini di qualità e combattività.L'Asola, che l'altro giorno ha messo a punto l'ingaggio del difensore Muchetti, 1999, dal Ciliverghe, atteande di conjoscere la risposta dell'esterno Federico Bottoli, classe 2000, che nella passata stagione ha giocato al Brescello e che anche l'anno scorso aveva dato la disponibilità a passare in biancorosso, vista la vicinanza con Rivarolo del Re (Cremona) dove risiede. L'altro possibile innesto è quello dell'estremo difensore di scuola Mantova Filippo Sternieri, classse 2000, per il quale sarà comunque necessario un incontro con il fisioterapista dell'Asola per valutare i tempio di recupero dopo il recente intervento al ginocchio. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI