Cobelli-Castellana: ufficiale Gonzaga, Fido in panchina La Poggese pronta a svoltare

mantova. La Castellana muove le danze in questo periodo di mercato. Fatta per Alessandro Cobelli che ieri ha definito l'accordo con il presidente Sergio Pezzini, con il dg Michele Pederzani e il vice presidente Turini. Sarà lui a tirare le somme per quanto riguarda le trattative e non si escludono alcuni arrivi proprio dal San Lazzaro, società dove Cobelli era fino a pochi giorni fa. Piace il fantasista Stefano Salardi, vicino anche l'attaccante Buonaiuto. Attenzione anche alla Governolese. Ai saluti Chiarini (destinato al Telgate). Tanti giocatori della rosa monitorati da altri club. È il caso dell'esterno Todeschi che piace a Suzzara e Curtatone. In Prima si muove la neo promossa Serenissima. Fatta per il talentuoso centrocampista ex Castellana Chiapparo, in arrivo anche il difensore Giaretta (era al Real Samb). Nuovo mister in quel di Gonzaga. A guidare la prima squadra sarà Giuseppe Fido che torna a Gonzaga dopo l'ottimo lavoro con la Juniores regionale del San Lazzaro. Focus sulla Poggese. Smaltita la delusione per la retrocessione il club si sta guardando intorno per programmare il futuro. C'è stato un contatto con l'ex presidente del Real Samb Davide Cerchi. Potrebbe sbarcare a Poggio data la stima che c'è tra lui e patron Castellano. In questo senso va registrato anche un tentativo dello stesso Cerchi di portare alla Poggese Gerardo Ciccone. Il tecnico sta valutando l'ipotesi, ma su di lui c'è anche il pressing di una società ambiziosa di Terza come la Villimpentese. La Casteldariese 1913 (questo il nome della società che partirà dalla Seconda, l'Audace invece proseguirà con l'attività per i più piccoli) è al lavoro per completare la rosa. Stessa cosa sta facendo la Robur che ha incassato il sì dell'esterno Giacomo Storti. --Andrea Gabbi BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI