Acquafredda festeggia: promossa in Seconda

acquafredda (bs). Missione compiuta per l'Acquafredda. La compagine bresciana infatti, con la vittoria di ieri sul Soave, a una giornata dal termine del campionato si laurea campione del girone A di Terza categoria. Una cavalcata arrembante quella dell'Acquafredda, unica formazione "straniera" presente nel primo dei due gironi mantovani, che neanche il buon Soave visto ieri ha potuto fermare. Pronti via e, dopo neanche dieci minuti, i padroni di casa sono già in vantaggio. Bel filtrante a eludere la difesa ospite, palla per Odescalchi che calcia sul primo palo e batte Belli imparabilmente. Al 26' ci prova Smussi, ma Belli stavolta para. È il preludio però al raddoppio, che arriva al 30': angolo di Smussi e Ravagnati, tutto solo in mezzo all'area, può colpire indisturbato di testa, portando i suoi sul 2-0. al 36' miracolo di Belli su punizione di Smussi e al 38' il Soave accorcia le distanze con Zaccarini, che sfrutta un bell'assist di Mondini e segna. Nella ripresa, al 63', l'arbitro decreta un rigore per l'Acquafredda. Dal dischetto va Smussi, ma Belli gli dice ancora una volta di no. L'ultima emozione al 67', con il tiro al volo di Mondini che esce di pochissimo. Onore all'Acquafredda per il cammino intrapreso, fatto di 14 vittorie, cinque pareggi e due sole sconfitte. Una promozione meritata, quella dei bresciani in Seconda categoria. --Nicola Artoni BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI