Manutenzioni e investimenti con i contributi della Regione

PegognagaLa giunta dell'Unione "Terre di Zara e Po"ha deliberato la ripartizione del contributo di 165mila euro concesso dalla Regione per il 2018. Nella destinazione dei fondi prevalgono le manutenzioni, ma ci sono anche gli investimenti. Il contributo più consistente riguarda la sistemazione del marciapiede di via Roma a Motteggiana e la manutenzione dei giochi delle scuole e dei parchi pubblici di Pegognaga. Significativo l'intervento per lo "scambio sul posto" dell'energia prodotta dal pannello fotovoltaico connesso alla piscina di Torricella, una scelta che consentirà di utilizzare direttamente l'energia prodotta con un buon vantaggio economico. Le manutenzioni più consistenti riguardano l'installazione della rete e l'ingresso del campo di Polesine e la sistemazione dell'area esterna alla scuola elementare di Pegognaga. Nel dettaglio a Pegognaga saranno spesi 15mila euro sia per la manutenzione della ciclabile del viale San Lorenzo che per l'installazione delle rete e l'ingresso al campo sportivi di Polesine; 20mila saranno destinati alla sistemazione dell'area esterna della scuola elementare prefabbricata, 40mila euro per la manutenzione dei giochi per i bimbi nei parchi pubblici, per un totale di 90mila euro. A Motteggiana per la manutenzione dei giochi delle scuole e dei parchi sono stati destinati 10mila euro ed altrettanti per l'intervento dello scambio energetico sul posto alla piscina di Torricella, 45mila euro saranno utilizzati per sistemare il marciapiede di via Roma, mentre per la pulizia-riassetto della casa dell'idraulico di Motteggiana sono stati destinati 3.500 euro ed altri 6.500 euro per la manutenzione di impianti sportivi, per un totale di 75.000 euro. «Le due giunte - dice il sindaco Dimitri Melli - hanno operato l'utilizzazione del contributo in base alle priorità senza tener conto di nessuna percentuale di ripartizione, ma con una logica di unico comune. Il consistente contributo regionale, premia la scelta di aver delegato all'unione tutti i servizi dei due comuni». --VITTORIO NEGRELLI BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI