Inediti di Renzo Ferrarini nelle sale del Torrazzo

Continua la collaborazione fra l'associazione "Il Torrazzo", il Comune di Commessaggio e il Liceo Artistico "Giulio Romano" di Mantova. Al Torrazzo gonzaghesco oggi verrà inaugurata la mostra dedicata all'acquerellista mantovano Renzo Ferrarini (1928-2001). La rassegna dal titolo "Genesi di un'opera: percorsi inediti di Renzo Ferrarini", è nata grazie alla disponibilità della figlia dell'artista, Brunetta, a prestare una sessantina di opere, in buona parte inedite. Il catalogo, la cui grafica è stata curata dal liceo G. Romano contiene anche un testo critico di Marcella Luzzara e il saluto del sindaco Sarasini. Inaugurazione oggi alle 17.30. Aperta fino a domenica 30 il sabato 15,30-19, domenica 10-12 e 15,30-19. E' possibile prenotare una visita al numero tel. 3664326860. --STEFANO RASORI