Creatività e qualità dell'offerta: un premio per otto espositori

Sono stati otto i commercianti e gli espositori premiati alla ventitreesima edizione de "Il Bancofiera", concorso dedicato alle bancarelle della Fiera delle Grazie organizzato dalla Pro loco di Curtatone in collaborazione con il Comune.Vincitore assoluto è risultato Bee Fruit-I Frutti dell'Ape di Ferruccio Boschini. «L'idea di giovani del nostro territorio - si legge nella motivazione - di valorizzare così brillantemente un prodotto antico e prezioso come il miele, insieme a tutte le produzioni correlate, merita il primo premio assoluto».Per l'azienda agricola di Sarginesco, una pergamena e una riduzione del canone di concessione degli spazi alla prossima edizione di 80 euro. Riduzione di 50 euro per i vincitori delle sette categorie del concorso. Tra gli alimentari successo per le spezie di Profumi e Sapori dal Mondo, per l'abbigliamento primato per le calzature di Angela Salvatrice Granata. Alessandro Brunelli di Piubega ha conquistato lo scettro nella categoria dolciumi, mentre la ferramenta Tofani Store Srls di Alatri, Frosinone, ha svettato per le attrezzature e arredamento per la casa e il giardino e simili. Da Pioltello, Milano, il banco di artigianato artistico di Mallma Cisneros Macedonio che ha chiuso in vetta tra gli oggetti regalo. Miglior espositore è risultato lo stand di birre artigianali di Giovanni Cipriani. Infine, il premio dei creativi è stato assegnato a Piero Troglia con i suoi tessuti finemente lavorati a telaio. La valutazione delle bancarelle è stata effettuata valutandone l'aspetto caratteristico, creativo, artistico, espositivo, commerciale e tecnico.MATTEO SBARBADA BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI