Due querce cadute sul Lungolago Gonzaga

Il temporale di giovedì sera ha colpito anche la città e a farne le spese, come un po' ovunque, sono stati gli alberi e le zone verdi. In particolare, sul lungolago Gonzaga, due querce del parco sono stati abbattute dalla furia del vento. Il personale addetto al verde pubblico, gestito dal settore parchi e giardini di Mantova Ambiente, ieri mattina si è messo al lavoro già alle sette per liberare la zona, tagliando subito tronchi e rami. «Un temporale di breve durata ma violento - spiega il responsabile Giorgio Grossi - che ha addirittura fatto sradicato gli alberi».Sempre in città, i vigili del fuoco hanno compiuto alcuni interventi di verifica ai tetti. Un abitante di via Bronzetti, giovedì sera ha richiesto l'intervento dei pompieri per alcune tegole pericolanti sopra un'abitazione. Il rapido intervento di una squadra del comando di Mantova ha scongiurato la caduta dei coppi a terra. Segnalazioni per il maltempo sono arrivate anche dall'hinterland, Porto Mantova e San Giorgio, dove si sono verificati alcuni blackout, risolti già in tarda serata.Pioggia battente anche nell'Alto Mantovano, Guidizzolo in particolare, ma non si segnalano danni particolari se non alcuni allagamenti senza gravi conseguenze. Alberi caduti un po' ovunque: a Borgofranco sul Po via Manzoni è stata interrotta fino a notte per la caduta di un grosso albero, rimosso dalla protezione civile e dai Vigili del Fuoco di Mantova. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI