Progetto Laiv per 140 studenti

Un gruppo di 140 studenti del liceo classico e linguistico Virgilio, del liceo scientifico Belfiore, dell'Itet Mantegna e dell'Enaip di Mantova coordinati da Marina Visentini di Teatro Magro ha partecipato all'evento #Conibambini- Tutta un'altra storia a Milano nell'Auditorium di Fondazione Cariplo. Un incontro rivolto alle scuole e alle organizzazioni del Terzo settore milanesi e non solo, per discutere di povertà educativa e periferie. Nell'occasione è stato presentato Aspettando il tempo che passa, la pièce teatrale scritta con i ragazzi detenuti nel carcere minorile di Airola (Benevento). Lo spettacolo, prodotto da The Co2 Crisis opportunità Onlus con Nest nell'ambito del progetto Il palcoscenico della legalità, ha dato voce ai minori costretti al regime carcerario per un percorso di rinnovamento etico, analizzando responsabilità individuali e collettive, per un nuovo futuro possibile. Le scuole mantovane hanno potuto partecipare gratuitamente all'evento grazie al Progetto Laiv - Laboratorio delle Arti Interpretative dal Vivo, promosso da Fondazione Cariplo. Info: marinavisentini@teatromagro.com - 339 4568098.