Memoria, serie di incontri

In un affollato salone dell'Itet "Mantegna", Stefano Patuzzi ha aperto la rassegna di incontri, organizzata da alcuni docenti dell'Istituto, per celebrare la Giornata della Memoria. Patuzzi, presidente dell'Associazione di cultura ebraica "Man Tovà", ha affrontato il tema "La tradizione culturale e religiosa ebraica: una fucina di ingegni", con interessanti riferimenti a personaggi che hanno influito sulla fisionomia del Novecento, come Freud, Einstein, Chagall. Nel corso della stessa mattinata Frediano Sessi, scrittore e saggista, rivolgendosi ad altre classi, ha condotto un significativo incontro-dibattito, prendendo spunto dal proprio libro "Elio, l'ultimo dei giusti". Il 31 gennaio Emanuele Colorni, presidente della Comunità Ebraica Mantovana, ha presentato il Museo Yad Vashem di Gerusalemme. Oggi Loredana Leghziel si soffermerà su "Usi e costumi della cultura ebraica".