Commercialisti, un premio per gli istituti alberghieri

L'Ordine dei dottori commercialisti istituisce una borsa di studio per gli alunni degli istituti albergheri della provincia. L'iniziativa, realizzata in memoria di Alessandro Corsini, è realizzata in collaborazione con lo studio Cavour, con i compagni di liceo di Corsini e con l'Acetificio Mengazzoli. L'assegno di studio sarà assegnato ad una squadra composta da due ragazzi iscritti al quarto anno dei seguenti istituti: alberghiero "Greggiati" di Ostiglia, alberghiero "Bonomi-Mazzolari" di Mantova ed Istituto "San Giovanni Bosco" di Gazoldo. La sfida sarà venerdì 20 novembre alle 19 al " Greggiati" di Poggio. «Ogni squadra - spiega il presidente Stefano Ficarelli - dovrà dotarsi degli ingredienti per la preparazione del piatto che verrà cucinato ed illustrato nel corso della prova. Ad ogni piatto potrà essere associato anche un vino locale. Al termine della prova, la Commissione valuterà i piatti preparati ed assegnerà alla squadra vincitrice un assegno di studio di euro mille». La premiazione verrà eseguita in occasione della cena degli auguri che l'Ordine dei dottori commercialisti organizzerà nel mese di dicembre. Roberto Marchini