Ladri in casa del vicesindaco Ma se ne vanno a mani vuote

MARMIROLO I ladri tornano a far visita al territorio di Marmirolo. A farne le spese questa volta è stato un amministratore comunale, il vicesindaco Massimiliano Boschini, vittima sabato sera di un furto che, sembra, non abbia prodotto alcun bottino, ma sicuramente molto disagio. Boschini, che abita in un appartamento all'interno di una palazzina in pieno centro abitato, sabato sera è uscito prima di cena con moglie e due bambine. È rientrato poco prima di mezzanotte e a quel punto ha fatto l'amara scoperta. Ha trovato che la porta finestra era stata forzata (in casa non c'è l'allarme) e che i malviventi, senza essere visti né sentiti dai vicini, erano riusciti ad entrare in casa. Dentro, avevano messo sottosopra alcune delle stanze - non tutte - alla ricerca di soldi e oro. Ma i proprietari non avevano niente di prezioso. I ladri - forse pure disturbati da qualcuno - se ne sono andati a mani vuote. In compenso hanno lasciato un discreto disordine. Sul caso indagano i carabinieri di Marmirolo, cui la famiglia Boschini ha presentato denuncia.