Delegazione cinese in visita alla Bondioli

SUZZARA Ieri mattina, la Bondioli&Pavesi; di Suzzara ha ricevuto la visita di una nutrita delegazione, formata da circa sessanta persone della Caam (China Association of Agricultural Machinery Manufacturers), l'associazione dei costruttori di macchine agricole della Cina. La delegazione cinese è giunta in Italia per visitare l'Eima di Bologna, una fiera di importanza internazionale nel settore delle tecnologie per l'agricoltura. Dopo il tour fieristico la delegazione cinese ha scelto di fare tappa in poche e selezionate realtà industriali nel settore della meccanica agricola tra cui la Bondioli&Pavesi; che, essendo leader nella produzione e nella commercializzazione di componenti dedicati alla trasmissione di potenza, rappresenta un potenziale partner per i costruttori cinesi che intendano fare un salto di qualità. Il vicesindaco di Suzzara Silvia Cavalletti, giunta in sostituzione del sindaco Ivan Ongari convocato in prefettura per la piena del Po, ha portato i saluti dell'amministrazione comunale. L'ingegner Carlo Bondioli ha invece fatto gli onori di casa prima con una presentazione multimediale e poi accompagnando la delegazione in visita agli stabilimenti di via 23 Aprile e dello stabilimento Cgh di viale dell'Artigianato. Per Bondioli&Pavesi;, come per tutta l'economia europea, la Cina è un mercato dalle grandi potenzialità che ha deciso di cogliere e per questo è presente nel paese con una propria filiale sin dall'anno 2000. (m.p.)