Il Davis A è un rullo compressore Viadana si arrende e si stacca

MANTOVA Continua la corsa solitaria del Volley Davis A nel girone A, senza storia infatti la sfida con il Viadana Volley, seconda forza del campionato ora staccata di cinque lunghezze dalla capolista. 25-3, 25-8 e 25-12 i parziali, con le viadanesi che devono cedere il passo ma restano comunque al secondo posto provvisorio. Senza fine invece la sfida tra Cpc S. Lazzaro e Pol. Mogliese, con le ospiti che portano a casa la vittoria e due punti dopo cinque set sul filo del rasoio. Per la S. Lazzaro sconfitta amara ma comunque un punto in più per la classifica. Nell'altra sfida del girone vittoria per la Edilgamma Borgo Virgilio sul Riva-Pego Volley, netto 3-0 per le ospiti. Una sola partita disputata nel girone B, che vede ancora al comando la Mura Manifattura Perla Asola dopo una settimana dal calendario davvero light. La Sberna Pallavolo Volta rifila tre set al Goito Volley salendo così a quota 6 punti. Nel girone C doppia sconfitta interna per la Pallavolo Mantova. La squadra cittadina deve arrendersi prima alla Pol. Remo Mori per 3-0, e tre giorni dopo al Volley Davis B ancora con il punteggio di 3 set a 0. Resta saldamente al comando del girone la Pallavolo Curtatone, che vince decisamente l'incontro con la Pol. Remo Mori. Chiude la settimana dell'under 16 la sfida tra Volley Davis B e Ngs Nuova Euromontaggi Porto, vittoria che va alle ragazze di Porto Mantovano con un netto 3-0 esterno e agganciano in classifica sul gradino dei 6 punti le rivali di giornata. Classifiche Girone A: Volley Davis A 12; Viadana 7; Borgo Virgilio 6; Riva-Pego 5; Mogliese 4; S. Lazzaro 2. Girone B: Asola 9; Volta 6; Intermedia, Goito 3; Piubeghese 0. Girone C: Curtatone 9; Ngs Porto, Volley Davis B 6, Remo Mori 3; Pallavolo Mantova 0.(l.ada.) ©RIPRODUZIONE RISERVATA